Anno Sociale: 2014 – 2015

Ghisilardi Incontri

Martedì, 11/11/2014-al 9/12/14 | Ore: 17,00-19,00

Un canto di Natale

Laboratorio di lettura ad alta voce

condotto da Maurizio Cardillo

Un laboratorio per apprendere, allenare, migliorare l’arte e la tecnica della lettura ad alta voce, attraverso l’interpretazione corale di uno dei capolavori di Charles Dickens, Un canto di Natale. Questo lungo ed emozionante racconto fantastico si presta perfettamente ad essere il punto d’incontro per tutte le persone che vogliano mettersi in gioco nell’esperienza profonda e appassionante della lettura condivisa, rivolta ad un pubblico che ascolta.

Obiettivo del laboratorio è infatti la creazione di un piccolo evento finale, una lettura interpretata della novella alternata a momenti di narrazione.

Per arrivare a questo obiettivo gli allievi saranno condotti a prendere consapevolezza del proprio stile di lettura e quindi ad esercitare e migliorare tutti quegli aspetti che fanno di ogni lettore un lettore unico: il respiro, la voce ed i suoi timbri, le pause, il ritmo ed il volume, le sottolineature, i crescendo e diminuendo nella lettura. Questo allenamento porterà ciascun allievo a rendere vive le parole del testo, presenti le sue immagini, avvincente la storia.

Contemporaneamente a questo viaggio molto personale, il gruppo degli allievi sarà sollecitato a trovare un’intesa, una condivisione basata sull’assenza di giudizio, l’ascolto e la complicità.

In un’atmosfera rilassata e rispettosa dei tempi di ognuno, il gruppo di lettura arriverà così alla creazione dell’evento finale: la lettura della novella di Dickens, in una data vicina al Natale, in presenza di un piccolo pubblico.

A chi è rivolto: agli adulti di qualunque età ed esperienza amanti della lettura e dei libri; a chi, per lavoro o per piacere, legge ad alta voce: mamme papà nonni nonne maestre, insegnanti, educatrici; agli appassionati curiosi di cimentarsi in un’attività ricca di soddisfazioni.

Come si svolge: Con il lavoro concreto del leggere, seguendo la direzione indicata dal conduttore; con giochi ed esercizi legati alla voce e alla sua emissione nella lettura; facendo tesoro dell’esperienza propria e dei compagni.

Mi chiedo se per caso hai letto I Libri di Natale di Dickens – chiese Robert Louis Stevenson a un amico – Io ne ho letti due, e ho pianto come un bambino, ho fatto uno sforzo impossibile per smettere. Quanto è vero Dio, sono tanto belli, e mi sento così bene dopo averli letti. Voglio uscire a fare del bene a qualcuno …Oh, come è bello che un uomo abbia potuto scrivere libri come questi riempiendo di compassione il cuore della gente!.

Il percorso prevede cinque incontri di due ore, più un incontro finale durante il quale gli allievi leggeranno in pubblico la novella di Dickens.

Il laboratorio si svolge in data: 11, 18, 25 novembre; 02 e 09 dicembre.

Partecipanti:

Ultimi Articoli