Anno Sociale: 2017 – 2018

I Martedì di San Domenico
Gio, 14/06/2018
Ora evento:
21.00
eccezionalmente di giovedì

Concerto per un amico

in ricordo di padre Michele Casali

“Da New York a Bologna” Canzoni dalla tradizione americana

musica e voce con  Deborah Koopermann

Quest’anno, in ricordo di fra Michele Casali, fondatore del Centro San Domenico ma anche della famosa Osteria delle Dame, avremo con noi la storica chitarrista di Francesco Guccini, Deborah Koopermann. La Kooperman, durante l’infanzia conobbe artisti del calibro di Woody Guthrie, Cisco Houston e Pete Seeger, amici di famiglia, e iniziò ben presto a studiare musica e pianoforte. A 17 anni, negli anni sessanta, ispirata da un concerto dell’allora sconosciuta Joan Baez si trasferì a Greenwich Village, dove iniziò a suonare nei locali newyorkesi, incontrando tra gli altri Bob Dylan, Richie Havens, José Feliciano e John Sebastian. Iniziò a suonare nel trio femminile The Wee’uns, dedicandosi in seguito allo studio della musica. Nel 1968 con una borsa di studio arrivò all’Università di Bologna. Qui conobbe Francesco Guccini, con il quale suonò all’Osteria delle Dame. Per diversi anni collaborò con Guccini, suonando la chitarra, essendo specialista del fingerpicking, e il banjo. Fu in tour con Lucio Dalla e Ron; suonò nell’album Vivendo cantando di Michele. Negli anni 70 collaborò anche con l’amica cantautrice bolognese Paola Contavalli, del Canzoniere delle Lame ed è autrice di …E tornò la primavera, brano che verrà inciso anche da Patty Pravo nel 1971 (e inserito dell’album Di vero in fondo). Nel 2006 pubblicò il terzo album: Yesterday… Tomorrow; in seguito scrisse la canzone 21 Guns dei Green Day, con la partecipazione alla chitarra di Phil Palmer, alla batteria Ash Soan e al basso Trevor Horn. E’ vocalista di livello assoluto, di recente, il 17 febbraio u.s., il suo ritorno sulla scena, proprio all’Osteria delle Dame.

Partecipanti:

Ultimi Articoli