Anno Sociale: 2019 – 2020

I martedì di San Domenico

05/06/2020 | video conferenza

Pandemia  2020 – Le voci dalla storia. La trincea di oggi.

Il Centro San Domenico propone con il titolo “Pandemia 2020. Le voci dalla storia. La trincea di oggi” un incontro nel quale mettere a confronto l’ approccio dello storico sulle epidemie che afflissero il mondo antico con la testimonianza del medico, dello specialista che si è confrontato oggi, giorno dopo giorno, fra laboratorio e corsia, con il virus. Con il freddo dato numerico e la pietas verso la sofferenza individuale, vivendo tra la cura e ‘esigenza di rassicurare e dare informazione.
Abbiamo interpellato due professori dell’Università di Bologna: Giovanni Brizzi, emerito di storia antica e Pierluigi Viale, ordinario di malattie infettive.
Brizzi dalle molte epidemie che afflissero il mondo antico – da quella che apre l’Iliade alla peste di Atene fino agli innumerevoli episodi verificatisi durante l’età romana – si soffermerà soprattutto sulla cosiddetta peste antonina, scoppiata nel 165 d.C., quasi certamente vaiolo, che, diffusasi dall’oriente, condusse a morte il venti percento circa della popolazione dell’impero ed è spesso annoverata tra le cause che ne provocarono la decadenza.
Viale:tre mesi di guerra, di paura, impotenza, incertezze, e tante troppe parole inutili. Tre mesi senza orari, senza domeniche, senza sosta, con troppi esperti di una materia sconosciuta ad aumentare frustrazione e confusione. Ma anche tre mesi densi di intuizioni, fervore scientifico, piccoli e grandi progressi e altresì pieni di straordinarie storie di solidarietà, impegno e condivisione di intenti. Tutto questo è stata le nostra primavera e l’esperienza dei 100 giorni che hanno cambiato il mondo, vissuti lontano dai blog e dagli studi televisivi, ma intensamente vicini ad una popolazione che non ha mai smesso di sperare, di resistere e di credere nella medicina e nei suoi instancabili professionisti.

visibile al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=u_iu8Rs-Ybc

Partecipanti: